lunedì 17 luglio 2017

Al via la terza settimana di programmazione del Marconi Teatro Festival

Terza Settimana di programmazione per
Il Marconi Teatro Festival



Parte stasera la terza settimana di spettacoli al Teatro Marconi. Il Marconi Teatro Festival, una delle più grandi kermesse dell'etate 2017 a Roma, presenta altri dodici eventi, tra spettacoli, reading, presentazioni di libri, musica e danza.

Il Teatro Marconi si prepara alla sua terza settimana anche questa ricca di spettacoli di prosa, eventi letterari e musica. “Ero fiducioso, ma non mi aspettavo consensi così ampi” afferma Felice Della Corte direttore artistico del Teatro che insieme a Riccardo Barbèra, affiancati da Ilaria Ceci e Davide Sacco, ha dato vita al Marconi Teatro Festival. Dopo quindici giorni di programmazione gli organizzatori si reputano molto soddisfatti. Soddisfatto è anche il pubblico che sembra apprezzare l'offerta culturale proposta: sessanta spettacoli in poco più di un mese di programmazione. “Non ci culliamo dei risultati di questi primi giorni, assolutamente” dichiarano Felice Della Corte e Riccardo Barbèra “anzi siamo impegnati a dare sempre il massimo ogni giorno, ogni sera, affinché il Marconi Teatro Festival si affermi come una grande manifestazione in tutta la Capitale”.

Il  17 luglio, continua il derby iniziato lo scorso fine settimana. Spazio allo sport con ROMA – LIVERPOOL 1-1 il successo di Giuseppe Manfridi eMister Meno 9 di Giorgio Serafini Prosperi e Giovanni Pepe con Alessio Di Clemente e la regia di  Giorgio Serafini Prosperi.
Il 18 luglio, ore 19.30 le luci si accendono su una nuova presentazione di un libro: La voce delle donne, considerazioni al femminile riguardo alla violenza di genere, idea e fotografie di Sergio Battista, con la gentile partecipazione di Arianna Ninchi e Silvia Siravo. La stessa sera alle 21.00 ...Chi manca sei tu l'omaggio a Rino Gaetano scritto e diretto da Toni Fornari con Claudia Campagnola e Marco Morandi. Mentre alle 21.45  Tacchi misti di Gloria Calderòn Kellett regia di Ferdinando Ceriani con Carla Ferraro, Valentina Martino Ghiglia, Laura Mazzi, Silvia Siravo. Sedici paia di scarpe, quattro attrici, una divertentissima e irriverente galleria di donne che chiedono solo di essere ascoltate. Un'ampia carrellata di esperienze, ironiche, graffianti, audaci, raccontate, cantate e ballate in una sequenza rapidissima di ritratti.
Nei giorni successivi: 19 luglio, ore 21.00 Women In Rock quattro storie tra musica e parole di e con Ketty Roselli. La vita e la musica di quattro grandi interpreti: Tina Turner, Janis Joplin, Etta James, Amy Winehouse, attraverso canzoni, racconti, aneddoti e video.
Alle 21.45  The senza limone di Ludovica Marineo con Luca Basile e Paolo Militerno con la regia di Siddharta Prestinari musiche originali di Paolo Gatti. La sera seguente alle ore 21.00 L'ipocrita dai racconti di Vincenzo Cerami libero adattamento teatrale di Antonio Grosso che lo vede in scena diretto da Giancarlo Fares con le musiche Nicola Piovani. L'attore si lascia travolgere dalla scrittura del più grande sceneggiatore del ‘900, Vincenzo Cerami.

Venerdì 21 luglio di nuovo la musica è la protagonista assoluta della serata con Armonia di una metamorfosi, drammaturgia, regia e scenografia Anna Maria Achilli, musiche di Bach, Corelli e Haendel con Anna Maria Achilli – voce recitante, Sonia Maurer al mandolino barocco e mandoloncello, Achille Taddeo alla  viola. Alle ore 21.45 Il violino relativo di e con Riccardo Bàrbera, regia di Paolo Pasquini musiche eseguite dal vivo da Andrea Calvani al  pianoforte e Giulio Menichelli al violino  e con la partecipazione straordinaria in video di Massimo Popolizio. L'affascinante storia di un ipotetico incontro tra il giovane Albert Einstein e un anziano liutaio nei boschi delle Alpi che lo sfida a “razionalizzare” e a scoprire il mistero dei violini di Stradivari per analizzare il rapporto tra scienza e natura.
Il 22 luglio, ore 21.00 Letizia va alla guerra. La sposa e la puttana di Agnese Fallongo con Agnese Fallongo e Tiziano Caputo, ideazione e Regia Adriano Evangelisti. Due guerre mondiali, due grandi donne: uno stesso nome, un unico destino. Due donne del popolo, travolte entrambe dalla guerra nel loro quotidiano, si ritroveranno a sconvolgere le proprie vite e a compiere, in nome dell’amore, piccoli grandi atti di coraggio. Un ritmo incalzante in cui spesso una lacrima lascia il posto al sorriso. Alle 21.45 torna il successo di Gianni Clementi Eppur mi son scordato di me  con Paolo Triestino.La storia di Antonio incontra la storia e la musica di Lucio Battisti. A quasi sessant'anni ci propone la colonna sonora della sua vita, appassionata, stupita ed amabilmente contraddittoria. Come ha fatto a scordarsi di sé? E se ci “ritorniamo in mente”, cosa vorremmo essere ancora e cosa non vorremmo più, di quello che siamo diventati?

Marconi Teatro Festival
dal 4 luglio al 6 agosto 2017
Teatro Marconi
viale Guglielmo Marconi 698 e
Contatti www.teatromarconi.it - info@teatromarconi.it - Tel 06.49.53.554
Biglietti  Intero 16 €; Ridotto 13 €

sabato 15 luglio 2017

I SOLISTI DEL TEATRO XXIV ed. dal 19 luglio al 8 settembre - Giardini della Filarmonica - via Flaminia 118 Roma

I Solisti del Teatro 2017 – XXIV Edizione
19 luglio – 8 settembre 2017
Giardini della Filarmonica Romana - Via Flaminia 118

Al via la XXIV edizione dello storico festival “I Solisti del Teatro”
Ritorna anche quest’anno, dal 19 luglio all’8 settembre, l’appuntamento “I Solisti del Teatro”. Lo storico festival romano, giunto alla XXIV edizione, si terrà ancora una volta nella splendida cornice dei Giardini della Filarmonica. L'iniziativa è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale.

"Cosa farne del teatro? La mia risposta, se debbo tradurla in parole, è: un’isola galleggiante, un’isola di libertà. Derisoria, perché è un granello di sabbia nel vortice della storia e non cambia il mondo. Sacra, perché cambia noi."Così Eugenio Barba definisce l’importanza del teatro e del suo ruolo nella vita di una società. Carmen Pignataro dichiara: “Ci sentiamo di condividere oggi più che mai questa mission e l’abbiamo fatta nostra, ostinandoci a mantenere vivo un festival che ha subìto tagli continui nel tempo. Abbiamo detto no, non desistiamo, ancora no! Avrebbe dovuto farci desistere la totale assenza di contributi per questa edizione, per la prima volta dopo 23 anni, ma grazie a sponsor privati e aziende sensibili alle operazioni culturali, il festival de I solisti del teatro può festeggiare il suo ventiquattresimo compleanno, con la convinzione che le nostre proposte forse non cambieranno il mondo, ma cambieranno singolarmente spettatori e fruitori”.

Un cartellone nuovo ed eterogeneo di oltre 30 spettacoli, ricco di operazioni artistiche innovative, anteprime nazionali, grandi interpreti, giovani promesse, sperimentazioni e contaminazioni tra generi, musica e teatro, arte e teatro, danza e teatro, comicità e teatro civile, classici e drammaturgia contemporanea. Grande apertura il 19 luglio in collaborazione con Artisti 7607 in una originale serata/evento “Silent please, the Show is on” che vedrà la partecipazione di tanti artisti tra i quali Claudio SantamariaPaola MinaccioniElio GermanoEmanuela GrimaldaUrbano BarberiniCinzia MascoliCarmen GiardinaAlberto MolinariPaco Reconti, e Pino Strabioli con un omaggio alla carriera a Franca Valeri e tanti altri ospiti. La serata proseguirà con “Silent Disco” che vedrà la presenza al mixer di Gianluca SportelliArpad Vincenti e  Manuel Daddario, che faranno ballare in contemporanea il pubblico, nel totale rispetto del luogo,  con musica swing, elettro e pop. Il festival accoglierà nelle serate successive diverse opere in anteprima nazionale: il 20 luglio “Esperanto” uno spettacolo di Michele Cosentini prodotto da Alt Academy, sul tema del disagio giovanile, realizzato con la tecnica della recitazione su partitura musicale; il 24 luglio “La Camilleriana”un pastiche teatrale delle migliori opere di Andrea Camilleri, per la regia di Giuseppe Di PasqualeIl 25 luglio “L’uomo, la bestia e la virtù” di Luigi Pirandello, regia Luca Ferrini, produzione Alt Academy, spettacolo in omaggio ai 150 anni dalla nascita del premio nobel alla letteratura. Il 10 agosto “Accabadorapresentato dallCompagnia Veronica Cruciani – Teatro Donizetti – Cranpi spettacoli, tratto dal romanzo di Michela Murgia. Il 28 agosto “Lo stupro di Lucrezia” da William Shakespeare, interpretato da Galatea Ranzi, questa volta diretta da Marcello Cava. Il 30 agosto “Carne Nuova” di e con Anna Ammirati, un racconto poetico che nasce dalla penna di sole donne, tre grandi poetesse contemporanee: Nina Cassian, Patrizia Valduga e Wislawa Szymborska. Il 3 settembre "Avrei preferenza di no. Lo scrivano Bartleby" di Melville, un percorso recitativo in cui Roberto Herlitzka, accompagnato dai suoni della tastiera elettronica dal vivo, evocherà l’atmosfera perturbante che si  respira nelle pagine del racconto. Il 7 settembre “Dio è una signora di mezza età”di e con Emanuela Grimalda, una conferenza semiseria ma molto divertente in cui l’attrice, anche autrice dello spettacolo, si inventa un Dio donna con un sacchetto del pane in testa, per parlare di noi.
Nella sezione comicità il 21 luglio “Laganeide” con Rodolfo Laganà; il 31 luglio "Tutte mie", spettacolo concerto di Giovanni Amodeo in collaborazione con Dragqueenmania; il 4 agosto “Roma fà la stupida stasera”, un festival sulla comicità romana in un’unica serata,in cui gli artisti si sfideranno a colpi di risate.  Il 7 agosto “Underwood” di e con Cecilia D’Amico, un vero e proprio ‘one-woman show’ brillante; il 24 agosto"La Conventicola degli Ultramoderni" presenta “Varietà Ultramoderno”, un carosello di suggestioni e sofisticatezze musicali: il Varietà classico diventa ultramoderno! Il 25 agosto Il Duo RaRo gli "SfigArtisti" presenta “Fa Curriculum (Stiamo lavorando per noi)”, il 31 agosto Dragqueenmania presenta  “Gran varietà, prove generali in salsa drag”, scritto e diretto da la Karl du Pignè e interpretato da un nugolo di divertenti drag queens; il 6 settembre Tiziana Foschi Antonio Pisu in “Lettere di Oppio”.
Grandi interpreti calcheranno il palcoscenico di questa edizione: il 27 luglio Blas Roca Rey sarà “Vincent Van Gogh”. Il 1 agosto Verso Argo Produzioni presenta“Medea” di Antonio Tarantino, per la regia di Emanuele Giliberti: in scena due attrici, Cristina Borgogni Annalisa Insardà, rinchiuse in una sorta di carcere claustrofobico. Il 2 agosto “Pino Strabioli racconta Sergio Tofano”; il 3 agosto Urbano Barberini interpreta “Le rovine di Adriano”, con l’accompagnamento musicale di Danilo Rea, sul tema dei rifiuti in una storia di potere e malaffare. L’ 8 agosto Barbara De Rossi e Francesco Branchetti in “Coro di donna e uomo”, un recital a due voci di Gianni Guardigli per la regia diFrancesco Branchetti. Il 9 agosto Elena Croce in “A cuore aperto” per la di regia di Alessio Pizzech, uno spettacolo che fonde insieme danza, teatro, musica, poesia e drammaturgia.Il 2 settembre Artisti 7607 presenta Greg e The Frigidaires, spettacolo concerto con la straordinaria comicità di Greg. Il 4 settembre Evelina Meghnagi in “Di esuli e viandanti” il racconto piccolo e autobiografico di una ‘fuga’ finita bene.Il 5 settembre Marianella Bargilli e Valeria Contadino in “La vera storia di Grimilde e Biancaneve” per la regia di Giuseppe Di Pasquale.
Per la sezione teatro danza: il 29 agosto Anna Magnani rivive tramite le parole, la musica e la danza, in un connubio fortunato che permette allo spettatore di cogliere ogni particolare della figura di questa grande donna e attrice:“Bellissima, omaggio ad Anna Magnani”; 1 settembre “Attacchi di pane”che porta in scena ironicamente un tema antico, ma assai attuale: l'uomo in società.Entrambi gli spettacoli sono diretti dalla GDO Dance Company.
Per la sezione di teatro civile: il 26 luglio l'associazione culturale Centrarte Mediterranea e Teatro 91 presentano Le Toghe in Giallo - “Il bandito Giuliano; Portella della Ginestra, una strage di Stato” a cura di Luigi Di Majo. Il 23 agosto in scena il testo di Dacia Maraini “Per Giulia” sulla drammatica vicenda della morte di una giovane studentessa dell’Aquila, con Sara Pallini e Nicola Scagliozzi.
Per la sezione teatro e musica: il 22 agosto La Compagnia dei Masnadieri presenta “DallaEltonZero” un viaggio nel mondo della canzone Italiana e Britannica attraverso l’interpretazione di Jacopo Bezzi di tre figure iconiche del panorama musicale italiano ed internazionale.
In collaborazione con Laboratori Permanenti, Residenza Artistica Toscana direzione artistica di Caterina Casini dal 20 al 31 luglio, in fascia pomeridiana, laboratorio sul tema “La vecchiaia” per elaborare e costruire scenicamente il racconto della vecchiaia oggi, in maniera ironica e autoironica, senza perdere la tenerezza e l’amore.
La chiusura del festival, il giorno 8 settembre, è affidata ad una produzione Alt Academy “Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello, per la regia di Luca Ferrini.
Serata/evento gratuita il 22 luglio presso lo spazio ristoro grazie alla collaborazione de’: "I ragazzi della Scuola Romana dei Fumetti disegnano per il pubblico", una selezione dei migliori allievi disegnerà i generi e i personaggi del fumetto italiano.
Sarà presente come tutti gli anni uno spazio ristoro vintage Risto Bar Bongarden dove il pubblico potrà degustare vini, cocktail e buon cibo.






I Solisti del Teatro 2017 – XXIV Edizione
19 luglio –  8 settembre 2017
Giardini della Filarmonica Romana - Via Flaminia 118


 19 luglio - ARTISTI 7607 e Teatro91 presenta
Silent please, the Show is on
Con:Claudio Santamaria, Paola MinaccioniElio Germano, Emanuela Grimalda, Urbano Barberini, Cinzia Mascoli, Carmen Giardina, Alberto Molinari, Paco Reconti e Pino Strabioli con un omaggio alla carriera a Franca Valeri.
La prima parte della serata vedrà avvicendarsi gli artisti citati, la seconda parte proseguirà con un originale “Silent Disco” che vedrà la presenza al mixer di : Gianluca Sportelli, Arpad Vincenti e Manuel Daddario che faranno ballare in contemporanea il pubblico, nel totale rispetto del luogo con musica swing, elettro e pop.

20 luglio - ALT ACADEMY presenta
Esperanto
uno spettacolo di Michele Cosentini
coreografie: Rosario Marotta
con: Sveva Tedeschi, Luca Ferrini, Elisabetta Girodo Angelin, Guglielmo Lello, Alberto Melone, Rosario Marotta
e con: Ivan Berardo, Federico Carparelli, Matteo Peleszyk, Alice Telle, Nemesi Turco
Interamente costruito sulla tecnica della recitazione su partitura musicale, lo spettacolo tratta il tema del disagio giovanile, con riferimento alle paure dei ragazzi ma anche a quelle dei loro genitori e dei loro insegnanti, al gap generazionale e ai differenti linguaggi.

21 luglio - OFFICINE DEL TEATRO ITALIANO presenta
“Laganeide”
con: Rodolfo Laganà
musiche di Roberto Giglio
In scena, seduto su una poltrona, Rodolfo Laganà, analizzando lo scorrere del tempo, ci regala momenti esilaranti con qualche spunto di riflessione.

22 luglio - La scuola romana dei fumetti presenta
"I ragazzi della Scuola Romana dei Fumetti disegnano per il pubblico",
Una selezione dei migliori allievi che disegnerà i generi e i personaggi del fumetto italiano.
 Lo spettacolo si svolgerà nello spazio ristorazione.









24 luglio – TEATRO DELLA CITTA’ presenta
“La Camilleriana”
di Andrea Camilleri e Giuseppe Di Pasquale
Regia: Giuseppe Di Pasquale
Musiche: Germano Mazzocchetti
Con in ordine alfabetico: Valeria Contadino, Mimmo Mignemi, Gian Paolo Poddighe, Loredana Solfizi.
Un viaggio nella “Vigata” di Andrea Camilleri dalla porta del tempo:  Da Un Filo di fumo a la Stagione della caccia; dalla Concessione del telefono allaMossa del cavallo, al Re di Gigenti, alle Inchieste del Commissario Collura, dal Birraio di Preston, al Casellante.

25 luglio ALT ACADEMY presenta
“L’uomo, la bestia e la virtù”
di Luigi Pirandello
regiaLuca Ferrini
con: Sveva Tedeschi, Luca Ferrini, Maria Vittoria Argenti, Giorgia Massetti, Simone Destrero, Alessandra Ferro, Guglielmo Lello, Federico Bizzarri, Niccolò D’Ottavio
Spettacolo in omaggio ai 150 anni dalla nascita del premio nobel alla letteratura.

26 luglio – ASS. CULT. CENTRARTE MEDITERRANEA e TEATRO 91 presentano
Le Toghe in Giallo in 
“Il bandito Giuliano; Portella della Ginestra, una strage di Stato”
Conduzione e regia: Luigi Di Majo
Con: Antonio Buttazzo, Pino Nazio, Luciano Faraone ,Ferdinando Abbate, Giulio Eccher, Elisabetta Magrini,Valerio Giordano
Le canzoni sono interpretate da Beatrice Palme
In scena un processo spettacolo interpretato da giudici e avvocati veri.         
   
27 luglio NUTRIMENTI TERRESTRI presenta
“Vincent Van Gogh - le lettere a Theo”
rielaborate da Blas Roca Rey
ai flauti il maestro Luciano Tristaino
Un mondo fantastico, tenero e disperato affiora dalle tante lettere che Vincent scrisse all'adorato fratello Theo, gallerista, che si occupo' di lui tutta la vita.

31 luglio - DRAGQUEENMANIA presenta
"Tutte mie"
cantante e interprete: Giovanni Amodeo
e con la Karl du Pignè
Lo spettacolo/concerto è un tributo musicale a sette grandi interpreti: Aretha Franklin, Barbra Streisand, Mia Martini, Ornella Vanoni e Patty Pravo.



1 agosto - VERSO ARGO PRODUZIONpresenta
“Medea”
di Antonio Tarantino,
regia: Manuel Giliberti
scene e costumi: Rosa Lorusso
musiche: Antonio Di Pofi
con : Cristina Borgogni e Annalisa Insardà.
Giustapponendo due donne, la carceriera e la carcerata, lo spettacolo si svolge attraverso un rimbalzo di parole e di luci tra due ambienti e identità non dialoganti.

2 agosto – TEATRO VERDE presenta
“Pino Strabioli racconta Sergio Tofano”;
di e con Pino Strabioli
e con Andrea Calabretta - burattini, oggetti, ombre
Dario Benedetti - chitarra
Omaggio al grande Sergio Tofano, ripercorrendo alcune delle sue storie più note. Una narrazione ironica e scanzonata, grottesca e divertita di una figura centrale nella storia del nostro spettacolo.

3 agosto - COMPAGNIA 2 B presenta
“Le rovine di Adriano”
Lettura scenica: Urbano Barberini
Accompagnamento musicale: Danilo Rea
testo di Nello Trocchia
Spettacolo/denuncia in forma di lettura interpretata sul tema dei rifiuti in una storia di potere e malaffare.  
 4 agosto Festival  della Comicità
 Roma fà la stupida stasera ”
Gli Artisti finalisti si sfideranno a colpi di risate con le loro esibizioni di Cabaret,  Teatro comico, Satira,  Magia comica, Imitazioni, Video. Il vincitore della Finale del Festival  “Roma  fà la stupida stasera” si aggiudicherà il premio assegnato dal pubblico e dalla Giuria del Festival composta da volti noti dello Spettacolo

7 agosto CECILIA D’AMICO con la collaborazione di OFFROME presenta
 “Underwood”
di e con Cecilia D’Amico
scenografia: Laura Giusti
spettacolo brillante con una straordinaria attrice. Un vero e proprio ‘one-woman show’, una commedia multi-linguistica che unisce i canonici linguaggi teatrali ai linguaggi del varietà e dell’avanspettacolo.






8 agosto  ASS. CULT. FOXTROT GOLF presenta
Coro di donna e uomo”
di Gianni Guardigli
regia: Francesco Branchetti
conBarbara De Rossi e Francesco Branchetti
Un giro del mondo, un’immersione nelle epoche e nei luoghi che costituiscono le fondamenta della nostra realtà di oggi.

9 agosto - ASSOCIAZIONE BALLETTO “CITTA’ DI ROVIGO” in collaborazione con il COMUNE DI ROVIGO – TEATRO SOCIALE, con il contributo del MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA’ CULTURALI – ARCODANZA REGIONE DEL VENETO presenta
 “A cuore aperto”
regia: Alessio Pizzech
con la voce recitante di Elena Croce
accompagnamento musicale dal vivo eseguito dai Giovani Archi Veneti 
e con: Vito Alfarano, Martin Angiuli, Melania Chionna, Federica Iacuzzi, Marco Mantovani, Malwina Stepie.
Una pagina dopo l’altra, un poema dopo l’altro, danza e poesia diventano racconti speculari e autonomi, ciascuno dotato di una propria fisicità, mirata al coinvolgimento emozionale del pubblico.

10 agosto - COMPAGNIA VERONICA CRUCIANI - TEATRO DONIZETTI - CRANPI SPETTACOLI presentano
 Accabadora
dal romanzo di Michela Murgia edito da Einaudi
drammaturgiaCarlotta Corradi
regia: Veronica Cruciani
con Monica Piseddu
scene e costumi: Barbara Bessi
disegno luci: Gianni Staropoli
I due grandi temi che oggi chiameremmo dell’eutanasia e della maternità surrogata, nel testo teatrale come nel romanzo, creano un ambito di riflessione ma non sono mai centrali quanto l’amore e la crescita.

22 agosto - LA COMPAGNIA DEI MASNADIERI presenta
“DallaEltonZero”
con Jacopo Bezzi 
In un singolare quanto divertito one-man-show, Jacopo Bezzi rende omaggio a tre interpreti e figure iconiche del panorama musicale italiano ed internazionale.







23 agosto - TAVOLE DA PALCOSCENICO presenta
“Per Giulia”
scritto da Dacia Maraini 
Regia: Iolanda Salvato                                          
interpretato da Sara Pallini                            
musiche originali a cura di Federica Clementi        
musiche dal vivo Nicola Scagliozzi                       
Tratto da una storia vera. La vita oltre la morte di una giovane studentessa dell' Aquila... il 6 Aprile del 2009.

24 agosto - La CONVENTICOLA degli ULTRAMODERNI presenta
Varietà Ultramoderno”
con: Sior Mirkaccio Dettori, Madame De Freitas ,H.E.RAdèl TirantGuido Giacomini, Alberto BottaGiuditta Sin
Un carosello di suggestioni e sofisticatezze musicali, baracconate d'antan e numeri sensazionali, il Varietà classico diventa ULTRAMODERNO!

25 agosto Il Duo RaRo gli "SfigArtisti" presenta :
FA CURRICULUM (Stiamo lavorando per noi)

Di e con Antonio Randazzo e Antonio Roma

Una serie di sketch e tanti momenti musicali racconteranno le tragicomiche vicissitudini di due ragazzi emigrati dal sud Italia alla ricerca del successo artistico

28 agosto : TEATRO MOBILE presenta
 “Lo stupro di Lucrezia”
traduzione di Gilberto Sacerdoti
adattamento di Daniela Guardamagna
regia: Marcello Cava
con Galatea Ranzi
Lettura scenica del poema di William Shakespeare

29 agosto: GDO DANCE COMPANY presenta
 “Bellissima, omaggio ad Anna Magnani”
Sceneggiatura e regia: Simona Lacapruccia
Coregrafie: Daniele Toti
Attori: Simona Lacapruccia
Danzatori: Silvia Pinna, Daniele Toti
 Anna Magnani rivive in questo modo tramite le parole, la musica e la danza, in un connubio fortunato che permette allo spettatore di cogliere ogni particolare della figura di questa grande Donna e attrice e permette di avvicinare soprattutto le nuove generazioni a un periodo culturale e artistico passato, difficile ma pieno di opere e di figure di grandissimo valore come quella di Anna Magnani.



30 agosto - ALT ACADEMY presenta
“Carne nuova”
da Nina Cassian, Patrizia Valduga e Wislawa Szymborska
di e con Anna Ammirati
 Sul palco Anna Ammirati è affiancata dal musicista Ta Dah e dalla violoncellista Olivia Baldi.
Un viaggio nell’anima delle donne dove l’istinto e la ragione si compenetrano e creano " carne nuova”. Uno spettacolo musicale attraverso le fasi della vita, un’esperienza dei sensi in cui i versi della grande poesia contemporanea si uniscono alla potenza della musica elettronica.

31 agosto - DRAGQUEENMANIA presenta 
Gran varietà, prove generali in salsa drag”
scritto e diretto da la Karl du Pignè.
con La Karl Du Pigné  e le sue drag queens.
Nel delirio della preparazione di uno spettacolo, fra backstage improponibili e una prova generale, drag e faux queen si mettono in gioco e, con colpi di scena, sorprese inaspettate, siparietti esilaranti, montano uno spettacolo che (forse) non verrà mai messo in scena.

1 settembre - ESPERIMENTI GDO DANCE COMPANY presenta
“Attacchi di pane”
Con le coreografie e i costumi di Federica Galimberti.
con: Filippo Braco, Francesco di Luzio, Eleonora Lippi, Silvia Pinna, Martina Ragni, Daniele Toti.
Uno spettacolo che porta in scena ironicamente un tema antico, ma assai attuale: l'uomo in società.

2 settembre -
“Greg e The Frigidaires”
spettacolo concerto con la straordinaria comicità di Greg e i suoi musicisti.

settembre - LA COMPAGNIA DIRITTO & ROVESCIO presenta 
"Avrei preferenza di no. Lo scrivano Bartleby" di Melville
Regia: Teresa Pedroni
musica dal vivo a cura di Alessandro Di Carlo e Dario Miranda.
con Roberto Herlitzka
Nel percorso recitativo Roberto Herlitzka, accompagnato dai suoni della tastiera elettronica  dal vivo, evocherà l’atmosfera perturbante  che si  respira nelle pagine del racconto.

4 settembre - ASHIRA ENSEMBLE presenta
“Di esuli e viandanti”
con Evelina Meghnagi:
con l’accompagnamento di
Domenico Ascione alla chitarra
Arnaldo Vacca alle percussioni
Marco Camboni al basso e contrabbasso.
Il racconto piccolo e autobiografico di una ‘fuga’ finita bene… Da una Libia dove non c’è più posto per la piccola e antichissima comunità ebraica, all’arrivo a Roma, dove inizia una nuova vita.

5 settembre - TEATRO DELLA CITTA’ presenta
“La vera storia di Grimilde e Biancaneve”
di Giuseppe Di Pasquale
Regia: Giuseppe Di Pasquale
con Marianella Bargilli e Valeria Contadino
In questa favola nuova a due voci è svelato il mistero celato per secoli nella voce consolatoria della favola che abbiamo sentito narrare e narrare e narrare. 

6 settembre - ASS. CULT. NOVRE presenta
 “Lettere di Oppio”
scritto da Antonio Pisu
Regia: Federico Tolardo
con Tiziana Foschi e Antonio Pisu
costumi: Gisa Rinaldi
In un gioco continuo tra sogno e realtà i pensieri dei due protagonisti si scontrano, si intrecciano, si sfidano, instaurando un rapporto intimo, divertente, ironico, ma soprattutto profondo.

7 settembre – TEATRO OFFROME presenta:
“Dio è una signora di mezza età”
di e con Emanuela Grimalda
Una conferenza semiseria ma molto divertente in cui l’attrice, anche autrice dello spettacolo, si inventa un Dio donna.

8 settembre - ALT ACADEMY presenta
“Il berretto a sonagli”
di Luigi Pirandello
Regia di Luca Ferrini
con: Massimo Lello, Monica Belardinelli, Aurora Cancian, Alessandra Ferro, Luca Ferrini, Guglielmo Lello, Milena Migliore.





venerdì 14 luglio 2017

LE MAROCCHINATE STASERA AL MARCONI TEATRO FESTIVAL

LE MAROCCHINATE
di Simone Cristicchi e Ariele Vincenti
con Ariele Vincenti
Musiche dal vivo Marcello Corvino
Regia Nicola Pistoia


Teatro Marconi,
viale Guglielmo Marconi 698

14 luglio, ore 21.00


Dopo il successo della scorsa stagione Le Marocchinate arriva al Marconi Teatro Festival. Sul palco esterno di questa grande manifetazione Ariele Vincenti porta in scena il testo scritto a quattro mani con Simone Cristicchi diretto da Nicola Pistoia.

Aspettavamo ji salvatori… so’ arrivati ji diavoli” .
Un’altra di quelle storie che se non sei di quelle parti non la conosci. Successa in una terra che se non hai parenti o amici, non ci vai. Siamo in un paese della Ciociaria e Angelino, pastore locale, ci racconta la semplice ma faticosa vita contadina della sua zona prima della guerra, sconvolta con l’arrivo delle truppe Marocchine, aggregate agli Alleati, ai quali viene affidato il compito di entrare nella rocciosa difesa tedesca. Ottemperano il loro compito,” le truppe di colore” come ricompensa ottengono il “diritto di preda” contro la popolazione civile. 50 Ore di carta bianca, 50 ore in cui fanno razzia di tutto quello che trovano: oro, case, vino, bestie, ma soprattutto donne.
Lo spettacolo ha lo scopo di rispolverare i gravi fatti della Ciociaria del ’44, per non dimenticare le migliaia di donne vittime di quelle violenze. Con l’obiettivo che le loro parole diventino le nostre parole, diventino la nostra storia.




Marconi Teatro Festival
dal 4 luglio al 6 agosto 2017
Teatro Marconi
viale Guglielmo Marconi 698 e
Le Marocchinate
di Simone Cristicchi e Ariele Vincenti
con Ariele Vincenti
regia Nicola Pistoia

Contatti
Tel 06.49.53.554
Biglietti
Intero 16 €; Ridotto 13 €

La Febbre del Sabato Sera Arriva all'Arena di Verona (24 luglio)

Show BeesBananas e Eventi srl in collaborazione con Teatro Nuovo di Milano
presentano

LA FEBBRE DEL SABATO SERA
Venerdì 21 Luglio a Verbania
Lunedì  24 Luglio All'Arena di Verona

UN TUFFO NEGLI ANNI 70 CON IL PIU’ GRANDE MUSICAL CHE DA 40 ANNI FA BALLARE IL MONDO


Dopo lo straordinario successo della scorsa stagione, La febbre del sabato, sera il musical diretto da Claudio Insegno, torna questa estate con due appuntamenti imperdibili: 21 luglio a Verbania e il 24 luglio all'Arena di Verona.
Quarant'anni dopo l’uscita del celebre film con John Travolta Karen Lynn Gorney, questa estate si festeggia l'importante anniversario con una festa a cielo aperto, con musica coinvolgente e tanta voglia di ballare. Uno spettacolare juke box musical in cui rivivere i successi disco in voga all'epoca, tra cui spiccano le canzoni originali dei Bee Gees come Stayin' AliveHow Deep Is Your LoveNight FeverYou Should Be Dancing e tante altre in voga tutt'oggi quali Symphonie No 5More than a woman e la celeberrima Disco Inferno.
Se Anthony "Tony" Manero (John Travolta) e Stephanie Mangano (Karen Lynn Gorney) avevano già raccontato l’italianità viste lo loro origini italo-americane, nel musical in scena il 21 e il 24 luglio si giocherà in casa con un cast interamente made in italy.
Il nuovo Tony Manero è Giuseppe Verzicco: a sceglierlo una commissione internazionale composta dai produttori americani di Theatrical Rights e dal team creativo italiano presieduto dal regista Claudio Insegno. Classe 1986, Verzicco è oggi uno dei migliori performer del musical italiano e, con il suo carisma ed il suo grande e poliedrico talento, è pronto a far rivivere quel ruolo che ha portato alla ribalta mondiale un giovanissimo Travolta. Al fianco di Giuseppe Verzicco, l’affascinante Anna Foria nel ruolo della splendida Stephanie Mangano, Arianna Galletti nei panni dell’innocente e sognante Annette, Luca Spadaro è Bobby C, il migliore amico di Tony e parte del gruppo de I Baroni composto da Joey - Simone De Rose, Double J. – David Negletto e Gus interpretato da Francesco Lappano. Sono poi Annamaria Schiattarella Brian Boccuni ad interpretare l’autorità familiare rispettivamente nei ruoli di Flo e Frank Manero. Le potenti voci di Gianluca Sticotti nel ruolo di DJ Monty e di Giovanna D’Angi nel ruolo di Candy faranno ballare tutti i ballerini del mitico Odyssey 2001 tra cui Alex Botta – Frank Jr., Monica Ruggeri – Pauline, e tutto il corpo di ballo.
L’orchestra diretta da Angelo Ractz (tastiera 1) è composta da dieci maestri quali Stefano Damiano alla tastiera 2, Paolo Ballardini alle chitarre, Marco Campagna alla batteria, Daniele Catalucci al basso, Marcello Ronchi alla tromba, Alessio Zanovello ai Reed, Pietro Spina al trombone, Carmelo Emanuele Patti al violino, Andrea Anzalone al violoncello.
Tutto è pronto per rivivere la leggendaria era della Disco nella New York degli anni Settanta, grazie alle magnifiche coreografie originali di Valeriano Longoni, le celeberrime musiche eseguite grazie alla supervisione musicale di Angelo Racz, un suggestivo e tecnologico impianto scenografico firmato da Roberto Andrea Comotti arricchito dai sorprendenti video di Francesca Del Cupolo ed Erika Dolci, i costumi della celebre Graziella Pera, l’emozionante disegno luci di Valerio Tiberi ed il perfetto disegno audio di Simone Della Scala. Le foto sono di Agnese Ruggeri.










 IL CAST


GIUSEPPE VERZICCO - Tony Manero
Nasce a Trani il 23 Febbraio 1986 e si forma presso la scuola di danza “Meeting Dance” di Trani. Vincendo una borsa di studio frequenta e si diploma presso l’accademia di musical milanese “MTS” – Musical! The School con gli insegnanti: Gipeto (RECITAZIONE), Gillian Bruce (JAZZ-TIP TAP), Sonia Usurini (MODERN JAZZ), Barbara Geroldi (DANZA CLASSICA), Lena Biolcati (CANTO), Eleonora Mosca (CANTO), Gabriella Crosignani (ACROBATICA) e con la direzione artistica di Simone Nardini. Perfeziona lo studio del canto dal 2013 ad oggi con il soprano Tiziana Salvador. Le sue esperienze teatrali includono: “West Side Story” con il ruolo di Riff prodotto da Wizard regia di Federico Bellone e replica coreografie Gail Richardson; Danny Zuko nel musical “Grease” prodotto da Compagnia della Rancia in tournée nazionale dal 2015 al 2016 con la regia di Saverio Marconi e coreografie di Gillian Bruce per cui vince il “Premio Persefone 2015” come miglior attore categoria musical; “Rent” con il ruolo di Roger Davis prodotto da Dafni spettacoli con la regia di Gisella Calì; “Dirty Dancing – The Classic Story on Stage” con il ruolo di Robbie Gould e alternate Johnny Castle prodotto da Wizard nel 2014 (TEATRO NAZIONALE MILANO) con la regia associata di Simone Leonardi e coreografie di Kate Champion; “7 spose per 7 Fratelli” nel ruolo di Beniamino prodotto da PeepArrow e Teatro Sistina in tour Nazionale 2014 con la regia di Massimo Romeo Piparo e coreografie di Roberto Croce; “My Fair Lady” con il ruolo di Freddy Eynsford-Hill prodotto da PeepArrow e Teatro Sistina in tour nazionale 2013 con la regia di Massimo Romeo Piparo e coreografie di Roberto Croce; “La Febbre del Sabato Sera” con il ruolo di Joey e cover Tony Manero prodotto da Stage Entertainment Italia (TEATRO NAZIONALE MILANO 2012/13) con le coreografie di Chris Baldock la regia di Carline Brouwer - regia associata di Chiara Noschese; “Mamma Mia!” nel ruolo di Sky prodotto a Milano (TEATRO NAZIONALE 2010/11) e a Roma (TEATRO BRANCACCIO 2011/2012) da Stage Entertainment Italia con la regia di Paul Garrington; “CATS” prodotto da Compagnia della Rancia nel ruolo di Rum Tum Taggher (TOUR ESTIVO/ARENA DI VERONA 2011) e nel ruolo di Macavity e Platone (TOUR NAZIONALE 09/10) con coreografie - regia associata di Daniel Ezralow e regia di Saverio Marconi; “High School Musical – LO SPETTACOLO” prodotto da Compagnia della Rancia nel ruolo del DJ Jack Scott e come cover Troy Bolton (TOUR NAZIONALE 08/09) regia Saverio Marconi assistente alla regia Federico Bellone coreografie di Gillian Bruce.

ANNA FORIA - Stephanie Mangano
Anna Foria nata a Napoli il 19/12/1991, Dal 1995 studia  Danza Classica, moderna e contemporanea, conseguendo il diploma nel 2010. Nello stesso anno prende parte al Musical "C'era una volta Scugnizzi" Regia di Claudio Mattone e coreografie di Gino Landi. Nel 2010/2011 fa parte del cast artistico dell'Aqualand (teatro delle erbe) con direzione artistica di Alex Procacci e coreografie di Tony LoFaro. Nel 2011/2012 entra nel cast del Musical "Aladin" Con musiche dei Pooh e Regia e coreografie di Fabrizio Angelini. Nel 2012/2013 fa parte del cast, nel ruolo di ensemble e cover latin copule, del Musical "La Febbre del Sabato Sera" (Stage Entertainment) con regia di Carline Brouwer e Chiara    Noschese e coreografie di Christopher Baldock. Nel 2013/2014 entra nel cast del parco divertimenti "Gardaland" lavorando per la DreamWorks nello show "Madagascar Live, it's circus time". Nel 2014/2015 prende parte al programma televisivo "La Pista" su Rai 1 condotto da Flavio Insinna. Nel 2015 fa parte del cast della Divina Commedia e dei Promessi Sposi di Maurizio Colombi. Nel 2016 fa parte del Cast del Musical "Grease" della Compagnia della Rancia, ricoprendo il ruolo di Cha-Cha di Gregorio.

ARIANNA GALLETTI – Annette
Nasce a Roma il 12 gennaio 1996. Sin da piccolissima studia danza, canto e recitazione con vari importanti insegnanti. Muove i suoi primi passi nel mondo del lavoro mentre consegue la maturità classica nel 2014: è una Giulietta in “R&G tutto questo è già successo”, regia di Simone Leonardi. Segue poi l’allestimento di “Sunset Boulevard”, regia di Federico Bellone ed è assistente alla regia per “Dirty dancing”.  Capo balletto nel workshop de “Il giro nel mondo in 80 giorni” per le coreografie di Cristian Ruiz.  E’ Sara ne “Il conte Tacchia”, regia di Gino Landi. E’ Mimì nella produzione nazionale di RENT.


LUCA SPADARO - Bobby C
Nasce e vive a Milano. Studia danza classica e moderna dall’età di quindici anni. Successivamente canto, tip tap e recitazione.  Dal 1999 al 2002 lavora con la nota compagnia dialettale “I Legnanesi”. Nel 2002 “Speciale Saranno Famosi” in onda su canale 5. Nel 2004 Mimo danzatore nell’opera “Les Contess D'Hoffmann” al Teatro degli Arcimboldi. Nel 2005 scritturato per il musical “Gian Burrasca”. Partecipa agli spot pubblicitari ”Jocca” e “892 892” e a varie trasmissioni televisive come  “Garda che…musical!”,“Stasera Gianni Morandi”,“Verissimo “Stranamore”,”Domenica in”, "Striscia la notizia” e “Amici”.  Nel 2007 debutta nella Compagnia della Rancia con il musical “A Chorus Line” interpretando il ruolo di Mike Costa.  Nel 2009 entra nel cast di “Pinocchio”, (Seoul - luglio 2009, New York - ottobre 2010). Nel 2010 scritturato in "Happy Days il nuovo Musical"(interpretando anche il ruolo di Rocco Malachi). Nel 2011 fa parte del cast di "Cats" nel ruolo di Parsifal. Interpreta ilnruolo di Roger nell'edizione 2012/2013 e 2013/2014 del Musical "Grease" Stagione 2013/2014 e 2014/2015 in "Cercasi Cenerentola" con Paolo Ruffini e Manuel Frattini. Abbina la sua professione di performer a quella di insegnante di danza.



SIMONE DE ROSA -  Joey
Inizia a studiare canto all’Istituto Pontificio di Musica Sacra. Laureato in Biotecnologie Farmaceutiche, Scienze Umanistiche per la Comunicazione e Scienze dello Spettacolo. Diplomato alla Scuola del Musical (SDM) di Milano diretta da Saverio Marconi, che lo dirige prima in Grease (2007) e successivamente in Cats per la Compagnia della Rancia (2009/11). Si è esibito con il Teatro delle Erbe, con la compagnia de I Legnanesi, con Cristina D’Avena e come performer nel Luna Park di Coney Island, New York. Aiuto-regista di F. Bellone in Titanic (2012); nel 2014 è protagonista di Tu brilli stasera e recita in Ladies con Riccardo Fogli. Nel 2015 è protagonista maschile diArtemisia (vincitore premio PrIMO),  recita in RENTDiglielo a TuttiGli Sposi Promessi Divina Commedia (dir. M. Colombi). L'anno successivo è in 70 volte 7 (vincitore PrIMO 2017). Nel 2016/17 è assistente alla regia e swing-cover per La Febbre del Sabato Sera (dir. C. Insegno, prodotto da Teatro Nuovo di Milano). In televisione: Finalmente Soli (RTI), Gente di Mare (RAI), Affari Legali (Endemol).

DAVID NEGLETTO - Double J.
Cresce con la passione per le arti performative che sperimenta in diverse compagnie del panorama teatrale torinese, città nella quale comincia il suo percorso formativo frequentando il Corso Professionale Jazz-Musical presso la Fondazione Teatro Nuovo. Nel 2013 vince la borsa di studio per l’accademia MTS - Musical! The School, in cui consegue anche il diploma LCM della West London University. Teatro: Midsummer Night Circus (Oberon), Hair (Ensamble), Excalibur (Ensamble). Spot/TV: Twingo Lovely (2015), Mc Donald (2016).

FRANCESCO LAPPANO - Gus
Performer eclettico di formazione pluriennale, vanta numerose collaborazioni per una carriera decennale: dal Grand Hotel Chiambretti a Don Bosco il musical, Fame il musical (Austria), Love never dies (Finlandia), La Cenerentola (Cipro), Evita, Romeo e Giulietta (Benevento), Lago dei cigni (Roma), Barabba il musical. Dottore magistrale in Linguaggi dello Spettacolo si perfeziona presso il West Finland College e con altri docenti internazionali per le varie discipline. Per il Cinema, debutta con Raul Ruiz nel film Agathopedia, poi con Augusto Zucchi nel film La voce. Nel 2013 pubblica il suo primo libro “Il bilico. Tra illusione e certezza”, vincitore di una menzione speciale al Premio Letterario di Calabria e Lucania.

ANNAMARIA SCHIATTARELLA – Flo Manero
Ha compiuto i primi studi di danza, canto e recitazione a Napoli, la sua città di nascita, dove ha anche mosso i primi passi nel teatro musicale. Ha fatto seguito una lunga carriera nel Musical in Italia, oltre a numerose esperienze in tv, nel cinema, nella musica e intrattenimento live in Italia e all' estero. Tra i ruoli interpretati nel Musical: Susie in “Sugar - A qualcuno piace caldo” per Wizard. Tina e Ensemble suore in “Sister Act” e Miss Wilde in “Flashdance”, per Stage Entertainment Italia. Diana Morales”in “A chorus line”, solista e capo-coro ne “Il giorno della tartaruga”, Suor Berta e Trio folk in “Tutti insieme appassionatamente” e Marty in “Grease”, per Compagnia della Rancia. Da diversi anni e dopo un lungo percorso formativo, si
occupa di educazione e prevenzione della voce artistica, cantata e recitata. Collabora con il dott. Massimo Borghese in qualità di trainer vocale, ed è vocal coach di numerosi artisti e professionisti della voce. Da ottobre 2016 è insegnante di Voce e Dizione e Canto Singolo per SDM-La scuola del Musical di Milano

BRIAN BOCCUNI – Frank Manero
A 16 anni viene scritturato nell’Opera Popolare “Ottocento” di Franco Battiato. Si forma poi alla Bernstein School of Musical Theater di Shawna Farrell. Interpreta Ali Agca in “Non Abbiate Paura” di Andrea Palotto. In “Processo a Pinocchio” di A.Palotto e Marco Spatuzzi interpreta Lucio. Viene poi scelto da Marco Iacomelli per interpretare il Dottor Fine/Dottor Madden nella versione Italiana di “Next to Normal”. E’ nel cast di “Sister Act” con regia di Saverio Marconi, prodotto dalla Compagnia della Rancia e Teatro Brancaccio

GIOVANNA D’ANGI -  Candy
Giovanna D’Angi comincia la sua carriera artistica nel 2005 partecipando alla 55° edizione del festival di Sanremo, classificandosi al 5 posto. Nel 2008 debutta al teatro Sistina di Roma con il musical “Hairspray” nei panni della protagonista Tracy. Nel 2009 interpreta la sorellastra nel musical “Cenerentola”. 2010/2011 ballerina e vocal coach nello spettacolo di Michelle Hunziker “Mi scappa da ridere”. Nel 2012 torna sul mercato discografico con l’album “Del mio tempo”. Ottobre 2012: prima esperienza cinematografica da protagonista nel film “Ragazze a mano armata” per la regia di Fabio Segatori. Gennaio 2013: protagonista femminile nel musical “Full Monty”. Ottobre 2014 è la protagonista di 50 SFUMATURE IL MUSICAL. Nella stagione 20015/2016 è una delle Divas in “Prisicilla la regina del deserto”. Gennaio 2016 è Joanne in Rent regia di Gisella Calì, teatro Brancaccio Roma.


GIANLUIGI STICOTTI - Dj Monty
Diplomato al conservatorio e alla Bsmt di Bologna, inizia la sua carriera teatrale nel musical La Bella e la Bestia, e a seguire in Priscilla la regina del Deserto, e Cenerentola. Veste i panni di Kenickie in Grease, Gatto in Pinocchio il grande Musical, e Berger nel musical Hair. È il Vocal coach della Compagnia della Rancia. Collabora con il marchio Dolce&gabbana, a fianco di artisti di fama internazionale come Kylie Minogue. Nel 2015 partecipa agli Mtv Music Awards come corista di Ellie Goulding.
Attualmente è docente di canto in diverse Accademie, tra cui spicca la STM di Novara.

ALEX BOTTA -  Frank JR
Alex Botta nato a Torino dopo essersi formato negli studi, comincia subito a lavorare nel Musical “I Gemelli Leggendari” con Luca Ward. Successivamente lavora con “I Cesaroni” e nel musical “La colpa è dei Grandi”. Lavora a Roma per Universal Music nella realizzazione di videoclip Musicali. Nel 2014 a Milano fa parte del Musical Dirty Dancing, regia Federico Bellone con debutto al teatro Nazionale di Milano e poi in vari teatri fino all'Arena di Verona. Fa parte dello spettacolo "Christmas show" al teatro Brancaccio e a gennaio 2016 entra nel cast di “Aggiungi un posto a Tavola” diretto da Fabrizio Angelini.

MONICA RUGGERI -  Pauline
All'età di 10 anni inizia a studiare danza classica e jazz presso una piccola scuola di danza in provincia di Milano. Nel 2013 viene ammessa alla Scuola Del Musical di Milano (SDM), fondata da Saverio Marconi e diretta da Federico Bellone, dove oltre alla danza jazz, classica e tip tap, inizia a studiare tecnica vocale, recitazione e repertorio musical. Prende parte all'allestimento dei musical “Legally Blonde” e “Funny Girl: una vera storia d'amore” con regia di Federico Bellone (SDM), “Rocky Horror Live” nel ruolo di Columbia con regia di Lorenzo Fusoni e nel 2016  di “FAME- Saranno famosi” e “West Side Story” nel ruolo di Minnie, con regia di Federico Bellone.

 CLAUDIO INSEGNO - Regia
REGIE: TEATRO: Francesco il musical, Victor/Victoria, Di profilo sembra pazzo, Joseph e la strabiliante tunica dei sogni in Technicolor, Tutto per Eva, solo per Eva, C'è un uomo nudo in casa, 8 donne e un mistero, Due comici in paradiso, Il re di New York, Chiedimi se voglio la luna, Una pillola per piacere, Fiori d'acciaio, Un tè per tre, Rodolfo Valentino – Il Musical, Guardami guardami, Tutti con me, Esseoesse, Tre cuori in affitto, Shrek – il musical, Come un Cenerentolo, Puppetry of the Penis, Il Milione, Rumori fuori scena, Jersey Boys – il musical.
CINEMA: Alta infedeltà, Una notte agli studios - in 3D, All'Improvviso un uomo, Effetti Indesiderati.
ATTORE: TEATRO: Cercasi Tenore, I peggiori anni della nostra vita, Rumors, Colto In Flagrante, Soap Opera, Un Marito Per Due, Gli Allegri Chirurghi, Il Milione.
CINEMA: Dèmoni, Attentato al Papa, Casa Cecilia, I miei primi quarant'anni, Ein Haus in der Toskana, Ein Haus in der Toskana 2, L'assassino è quello con le scarpe gialle, Valeria medico legale, Cinecittà, Alta infedeltàUna notte agli studios - in 3D, All'Improvviso un uomo, Effetti Indesiderati.
SCENEGGIATURE: Ti stramo - Ho voglia di un'ultima notte da manuale prima di tre baci sopra il cielo, Alta infedeltà, Una notte agli studios - in 3D, All'Improvviso un uomo, Effetti Indesiderati.
DOPPIATORE: Toby Jones in Infamous - Una pessima reputazione, Chris Williams in Palle al balzo - Dodgeball, Eugenio Derbez in Beverly Hills Chihuahua, Rizzo in Giallo in casa Muppet, I Muppet nell'isola del tesoro, I Muppet venuti dallo spazio, Festa in casa Muppet, Il super buon natale dei Muppet, Gambero in Shark Tale, Doyle in The Mask (serie animata), Dott. Hibbert in I Simpson.










LA FEBBRE DEL SABATO SERA

VENERDÌ 21 LUGLIO - VERBANIA
Arena Del Centro Eventi Il Maggiore
Via San Bernardino 49

LUNEDÌ 24 LUGLIO 2017 - VERONA
ARENA DI VERONA
Piazza Bra, 1 Verona

PER INFORMAZIONI

PREVENDITE AUTORIZZATE